Articoli

Agevolazioni per pubblici esercenti

Agevolazioni per pubblici esercenti

Agevolazioni per pubblici esercenti

In ottemperanza a quanto previsto dall’art. 181 del Decreto-Legge 19 maggio 2020, n. 34 recante "Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Gli esercenti di Bar, ristoranti, pasticcerie, pizzerie etc., interessati ad usufruire di suolo pubblico per l’installazione di strutture amovibili dal 01.05 al 31.10.2020 connesse alle attività imprenditoriali di ciascuno di esse, possono fare istanza per l’occupazione area pubblica che sarà concessa gratuitamente, mentre coloro i quali sono già titolari di autorizzazione suolo pubblico, possono far richiesta di ampliamento della superficie loro assegnata, al fine di installare strutture amovibili, quali dehors, elementi di arredo urbano, attrezzature, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni, purché funzionali all’attività di cui all’art. 5 della Legge n. 287/1991.

Per le concessioni suolo pubblico o ampliamenti è prevista una procedura semplificata mediante apposita richiesta telematica con autocertificazione, competa di planimetria debitamente quotata dell’area da occupare con strutture di facile rimozione e copia del documento di identità del richiedente.

Le autorizzazioni saranno valide sino al 31/10/2020 e sono esenti dal pagamento di COSAP, TOSAP nonché imposta di bollo per l’istanza e per il rilascio dell’autorizzazione.

L’istanza completa, redatta secondo il fac-simile allegato, dovrà essere indirizzata al Servizio Attività Produttive e Servizio Polizia Locale, inviata in via telematica a:

Si allega:

  • circolare ANCI Sardegna
  • Fac-simile domanda con autocertificazione

Maracalagonis 22/05/2020

Condividi: